banner-liszt-festivalAlbano FestivalTesori Musicali del Lazio

Articoli filtrati dai tag:

Mercoledì  24 novembre  2021, alle ore 18.00 presso Palazzo Lercari ad Albano verrà inaugurata da Maurizio D’Alessandro direttore artistico del festival Liszt di Albano, da Gyongyi Komlossy addetto culturale dell’Accademia d’Ungheria in Roma, e da Johann Herczog direttore artistico della Fondazione Pierluigi da Palestrina,  la mostra intitolata "Mi addentro sempre di più nella selva oscura di Dante…". (Lettera di Ferenc Liszt indirizzata a Joseph Autran, 14 maggio 1845, Lione)

programma_liszt_2021RIDOTTA-

Il percorso espositivo aperto al pubblico fino all’11 dicembre p.v. presenta un affascinante spaccato dei progetti compositivi di Liszt legati a Dante, nonché le influenze che hanno plasmato il pensiero del compositore ungherese. L’esposizione prende inoltre in esame numerose opere d’arte, di musica e di letteratura del XIX secolo ispirate al sommo poeta. Hanno un ruolo chiave anche gli artisti con cui Liszt ebbe un rapporto personale e di cui conosceva opere legate a Dante (Gustave Doré, Bonaventura Genelli, Eugène Delacroix, Jean-Auguste-Dominique Ingres, Ary Scheffer). Alcune storie del XIX secolo e di inizio XX secolo testimoniano anche la rinascita della ricezione dantesca ungherese, ad esempio il Panorama dell’Inferno inaugurato nel 1896 nel Parco cittadino di Budapest o la Serata dantesca di Ferenc Pulszky a Firenze

La mostra - realizzata dai collaboratori del Ferenc Liszt Memorial Museum and Research Center, tra cui Dóra Bodrogai, Krisztina Halász, Anna Peternák e in collaborazione con l'Accademia d'ungehria in Roma, ha come partner il Festival Liszt di Albano che ha dato un contributo ad alcune  rare  immagini.


I CONCERTI DEL FESTIVAL LISZT ALBANO 2018

SETTIMANE INTERNAZIONALI LISZTIANE

Palazzo Savelli

Sabato 13 ottobre 2018 ore 17.30

BALLO DI SOCIETA’  AL  TEMPO  DI LISZT

COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA

DI NINO GRAZIANO LUCA

3WEB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_________________________________________________

Sabato 17 novembre 2018 ore 17

Museo Civico

SUL TEMA DI DONGIOVANNI

L'equivoco di un mito moderno tra musica

e influenze letterarie

Conferenza dI MAURIZIO D'ALESSANDRO

propedeutica ai concerti del 25 novembre e 16 dicembre

intervengono: G. Zito e C. Di Stefano

maurizio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_____________________________________________

Domenica 18 novembre 2018 ore 18 

L’EPOCA DI LISZT

QUARTETTO  WERTHER

quartetto_werther2 

 

 

 

 


 

 

Misia Jannoni Sebastianini, violino

Martina Santarone, viola

Simone Chiominto, violoncello

 Antonino Fiumara, pianoforte

 

J. Brahms: Quartetto n. 3 in do min. op. 60

R. Schumann:: Quartetto op. 47

______________________________________________

 

Domenica 25 novembre ORE 18

SUL TEMA DI DON GIOVANNI

TRA MOZARTE E LISZT  ED ALTRE SUGGESTIONI LETTERARIE

LA GRANDE SCUOLA PIANISTICA RUSSA

 GALA CHISTIAKOVA, PIANOFORTE

Gala_ChistiakovaWEB

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

R. Schumann: Arabesque op.18, Fantasia op.17

L.van Beethoven: Sonata op.57 “Appassionata”

Schubert-Liszt: “Barcarolle”, “Grethen am Spinnrade”, “Erlkonig”, “Standchen”

Mozart-Liszt: Reminiscences de Don Juan

___________________________________________________

Domenica 2 dicembre ore 18

LE ECCELLENZE DELLA  NUOVA GENERAZIONE PIANISTICA

GLORIA CAMPANER, PIANOFORTE

Gloria_CampanerWEB

 

 

 

 

 

 

 

 

O.  Respighi  Notturno

F. Liszt / R. Wagner: Isolden Liebestod (Morte di Isotta)

F.  Liszt /G.  Verdi:  parafrasi dal Rigoletto

F.  Liszt / G. Rossini: tarantella

C.  Debussy:   Les collines d’AnacaprI, Clair de Lune, l’isle Joyeuse

A.  Scriabin Studio op. 2 n.1 Vers la Flamme, poema op. 72

S.  Prokofiev  Toccata Op. 11

________________________________________________

 DOMENICA 9 DICEMBRE ORE 18

 I GRANDI SOLISTI

 SANDRO DE PALMA, PIANOFORTE

sandro_de_palma_in_concerto_a_mare-2





 

 

 

L. van Beethoven: Sonata quasi una Fantasia op.31 n.2

F. Liszt 

Funérailles (da “Harmonies poétiques et religieuses)

Les jeux d’eau à la Villa d’Este (da “Années de pèlerinage“)

Felix Mendelssohn-Bartholdy  

Romanze senza parole

op.19 n.1 Andante con moto

op.19 n.6 Barcarola veneziana

op.19 n.4 Moderato

op.19 n.5 Piano agitato

op.62 n.1 Andante espressivo “May Breeze”

Andante e rondo capriccioso op.14

_________________________________________________

Domenica 16 dicembre ore 18

MUSICA E TEATRO

DON GIOVANNI ovvero IL CONVITATO DI PIETRA

Dal microdramma di ALEXANDR PUSKIN

Con gli attori: Luigi Pisani, Giacomo Zito, Chiara Di Stefano, Giada Barbieri

Regia di Giacomo Zito

Cooproduzione Arteidea Eventi e Servizi

e

 f l a CHAMBER SOLOISTS  

I solisti del Festival Liszt

Maurizio D’Alessandro - Sergio Mondavio, clarinetti

Nello Pinto - Mauro Panzieri, oboi

Massimiliano Picca - Paolo Capponi, corni

Pino Cangialosi - Mauro De Vita, fagotti

Stefano Corato, contrabbasso

_______________________________________________

PALAZZO SAVELLI

PIAZZA COSTITUENTE 1,

ALBANO

 ____________________________________________

 INFO E PREVENDITA

 DRINSERVICE: 069364605