banner-liszt-festivalAlbano FestivalTesori Musicali del Lazio

(0 voti)
Sabato 25 Gennaio 2014 13:59

Festival Liszt - Concerto di chiusura

La Budapest Strings Chamber Orchestra chiude il Festival Liszt di Albano

Liszt_23-01-2014_35

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si è conclusa con un lunghissimo applauso la 27esima edizione del Festival Liszt di Albano Laziale, che si era aperta ad ottobre alla presenza dell'Ambasciatore d'Ungheria in Italia. La Strings Chamber Orchestra di Budapest, tra le migliori orchestre da camera europee che suona senza direttore, dopo la sua altissima esecuzione, ha ricevuto una interminabile richiesta di bis da parte di un pubblico che ha occupato tutti gli spazi possibili della sala nobile di Palazzo Savelli e delle sale adiacenti. Viva soddisfazione da parte del sindaco Marini e del direttore artistico Maurizio D'Alessandro che, nella sua introduzione, ha espresso il grande entusiasmo per questo festival , diventato negli anni una eccellenza della Città di Albano Laziale e italiana. Altissimo lo standard degli artisti che hanno partecipato; raffinati, godibili e ricercati i programmi musicali ascoltati. Il pubblico, sempre in aumento anno dopo anno, e sempre numerosissimo durante tutti i concerti del festival, ha sottolineato con la sua presenza la volontà della manifestazione volta alla diffusione della "cultura", e quindi fuori da logiche di mero spettacolo. L'Ambasciata d'Ungheria in Italia e la stessa Accademia d'Ungheria in Roma hanno inviato un messaggio di vivo apprezzamento all'Amministrazione, agli organizzatori e a tutto il festival.



Ultima modifica Sabato 25 Gennaio 2014 14:16